top of page
  • fiorifoglie

B u g i e😳

Descrisse il suo mestiere di pittore come "la più bella delle bugie".

Fece uso di colori non sfumati e di tecniche fauviste ed espressioniste per creare donne con occhi grandi e scuri.

Significava che tutti i suoi soggetti diventavano un'unica donna?

Perché  era la sua rappresentazione della femminilità. 

Femme au grand chapeau (Donna con grande cappello)

1906

Kees van Dongen

 olio su tela

100 x 81 cm

Collezione privata???????





Opera completa!


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Gelsomino

bottom of page